07. luglio 2020
Giosuè Carducci nacque a Valdicastello (frazione di Pietrasanta) il 27 luglio 1835. Qui vi rimase per soli tre anni, ma per tutta la vita rimase affettuosamente legato alla sua terra d’origine. Soprannominata “Piccola Atene” grazie all’alta affluenza di artisti da ogni parte del mondo che negli anni vi si stabilirono per imparare la lavorazione del marmo, Pietrasanta è un vero e proprio museo a cielo aperto dove poter contemplare esempi di arte contemporanea e scultura di altissimo livello.
30. giugno 2020
Il borgo di Bosisio Parini si affaccia sulle rive dell’affascinante lago di Pusiano, tra le province di Como e Lecco; qui nacque nel 1729 Giuseppe Parini, il quale diede una parte del nome al paese nel 1929 (fino ad allora si chiamava solo Bosisio). Visitandolo si può compiere un itinerario tra i vicoli che non solo ripercorrono la storia e i luoghi legati al suo più rinomato cittadino, ma che offrono al turista la possibilità di godere anche di altre bellissime attrazioni.
23. giugno 2020
Guardandola da lontano, Collodi (Pistoia) sembra un grappolo di piccole case che si poggiano lungo un colle scosceso, sui lati di due immaginari triangoli che si toccano ai vertici. Qui, Carlo Lorenzini, autore de "Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino", trascorse la sua infanzia e fu tanto affezionato al paese che ne assunse persino il nome, utilizzando per le sue opere lo pseudonimo Carlo Collodi. Un paesino delizioso dove grandi e piccoli possono trascorrere un tempo magico.
15. giugno 2020
Santa Margherita di Belice, piccolo comune collinare di circa 6300 abitanti in provincia di Agrigento, fu un posto molto amato da Giuseppe Tomasi di Lampedusa, al punto che ambienterà una parte della sua celebre opera, Il Gattopardo, proprio nella dimora dove trascorse la sua infanzia. Abitato sin dalla preistoria, il paese rivela tracce di una tradizione siciliana aristocratica ed elegante, profondamente mutilata prima dalla decadenza della monarchia e poi da un devastante terremoto nel 1968.
08. giugno 2020
La vita di Francesco Petrarca si intrecciò con Arquà nel 1369, quando il signore di Padova, Francesco il vecchio, gli donò un appezzamento di terreno nella piccola località euganea (nel 1365 il poeta divenne canonico presso la collegiata della vicina Monselice). Fu un luogo molto caro al Petrarca, che si stabilì nel paese fino alla morte. I suoi paesaggi suggestivi e tranquilli e le sue vie ricche di storia fanno di Arquà una meta tutta da scoprire.
01. giugno 2020
Certaldo è un piccolo borgo in provincia di Firenze dove Giovanni Boccaccio visse fino alla fine dei suoi giorni. Qui il tempo sembra essersi congelato ai primi secoli dello scorso millennio ed è possibile non solo scoprire la "movimentata" esistenza del grande scrittore, ma anche un vero e proprio pezzo di storia italiana attraversando le sue viuzze e i suoi edifici, espressione dell'opulenza fiorentina che si estende anche nei territori limitrofi.
26. maggio 2020
Porto Empedocle, piccolo paese in provincia di Agrigento sulla costa meridionale della Sicilia, è il luogo dove nacque Andrea Camilleri nel 1925 e che ispirò le ambientazioni dei suoi celebri romanzi che raccontano le avventure del commissario Montalbano. Porto Empedocle è anche il luogo di nascita di un altro grande scrittore italiano, Luigi Pirandello. Vi raccontiamo la storia e le curiosità "letterarie" e non solo di uno dei paesini più suggestivi dell'isola.
22. maggio 2020
Da martedì 26 maggio e per tutta l'estate, pubblicheremo ogni settimana un post dedicato ai luoghi del nostro splendido Paese che hanno a che fare con i nostri grandi scrittori. Scopriremo insieme città e borghi che hanno dato i natali ai più noti romanzieri e poeti della nostra cultura o dove sono state ambientate le loro opere. Nei prossimi mesi, sosteniamo il turismo italiano e godiamoci un po' di relax, bellezza, buon cibo e sole esplorando la nostra letteratura!